mercoledì 25 aprile 2012

Kumi Kata... allenare le prese


L'argomento "prese" è attualissimo ormai da decenni nel judo agonistico. Per contro è invece deprecato nel judo tradizionale quando l'eccesso di tatticismi va contro lo spirito originario del judo, in quanto si cerca attraverso lo studio delle prese di favorire la propria presa, ostruendo quella dell'avversario (e nel frattempo perdendo un sacco di tempo).
Non mi interessa polemizzare su chi sia nel giusto, a ognuno il proprio judo. Può essere molto interessante invece capire come rinforzare le prese attraverso esercizi specifici.

In linea generale potremmo partire dicendo che, come molti sapranno, bisogna concentrare la forza principalmente nella chiusura del dito mignolo, forza che gradualmente deve diminuire spostandosi verso il dito indice. Enfatizzare la chiusura del dito mignolo è argomento fondamentale in numerose altre discipline orientali, pensiamo al karate, in cui si raccomanda di serrare il pugno partendo dal mignolo (e richiudendo il tutto con il pollice), fino ad arrivare al gesto di "te-no-uchi" del Kendo (e in generale nel maneggio della spada nella scherma tradizionale giapponese), gesto che aggiunge ulteriori slancio, velocità e precisione alla punta dell'arma. Notare che i Giapponesi contano a partire dal mignolo... 

Questa premessa allo scopo di ricordare di prediligere questo modo di "prendere" anche quando andremo a praticare esercizi specifici, che potremmo voler modificare appositamente per i nostri scopi. Ricordo poi che una buona padronanza dei kumi-kata del judo, oltre agli effetti sul combattimento in piedi, facilita  l'esecuzione delle tecniche di strangolamento in primis, ma anche delle leve.

Un esercizio che trovo molto interessante è l'arrampicata alla corda, per due motivi: il primo è ovviamente che si rinforzano le mani e i polsi, il secondo motivo - meno scontato - è la capacità di fare cambi di presa rapidi, precisi e saldi. Questa qualità è davvero indispensabile nel ne-waza come nel tachi-waza.
Vediamo un video sempre di beyondgrappling:



A breve posterò nuovi esempi... 

Nessun commento:

Posta un commento